Gigi D’Agostino@ Toqueville 22-10-2008

I Tamarri hanno invaso il toqueville ed è stato un trionfo! Non mi aspettavo molto da questa serata che già non era iniziata benissimo: le voci sul forum di doversi vestire bene (quindi già l’ansia di mettersi in camicia) , le voci che l’ingresso fosse a pagamento, l’apertura con mezz’ora di ritardo…. Però una volta dentro tutto cambia, intanto ho intravisto prezioso e molinaro e questo è sempre bello, poi giù in pista c’era elena che pompava “blue” degli eiffel 65! Poi dopo “geordie” entra in scena lo zio gigi che parte con un live pestosissimo,mette tutti i pezzi più cattivi di “Suono Libero” (mamma mia “musicore” e “esercizio del braccio”) più la mitica “oscillazione dag” e un paio d’inediti davvero devastanti! I pochi momenti melodici sono stati da pelle d’oca “lampada osram” (finalmente live) “lo sbaglio” “impressioni di settembre” ed “elisir”! Sono davvero più volte impazzito, ottima l’atmosfera che c’era,tutti presi benissimo anche se ammassati, gigi carichissimo e il tecnico delle luci troppo simpatico, insomma un grande evento che ha dimostrato che il “lento violento” è un genere seguitissimo che può riempire le disco anche di martedì sera! Unico appunto il toqueville stesso, non ci andavo dai tempi della disco alle superiori e devo dire che è sempre lo stesso, mi sono piaciute le luci sulle pareti ma il resto davvero trascurato  eppoi un solo wc uomini per tutta la disco è una vergogna! Comunque grazie gigi per averci regalato una serata così intensa!

VOTO AL LIVE: 9

VOTO ALLA DISCO: 5

Gigi D’Agostino@ Toqueville 22-10-2008ultima modifica: 2008-10-22T20:05:25+02:00da kaji87
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Gigi D’Agostino@ Toqueville 22-10-2008

Lascia un commento